Six Feet Under è una serie televisiva prodotta negli Stati Uniti e trasmessa via cavo sul network HBO dal 2001 fino al 2005. La serie ha goduto di un grande successo sia negli States che in molti altri Paesi. Voluta fortemente dall’autore Alan Ball, ha sempre avuto un alto numero di ascolti che ha mantenuto fino alla messa in onda dell’ultimo episodio. Il particolare titolo è stato scelto per rievocare la profondità a cui viene interrata una bara nei cimiteri degli Stati Uniti, per l’appunto 6 piedi che corrispondono a circa 183 centimetri.

Nel nostro Paese la serie, è stata trasmessa nel 2004 e 2009 su Italia1, a pagamento su Fox, su Cult e Iris.

La trama della serie

La serie vede come personaggio iniziale Nate Fisher, figlio ed erede di un impresario funebre che, dopo la morte del padre prende la sofferta decisione di diventare socio dell'azienda fondata dalla sua famiglia insieme al fratello David. Gli altri personaggi che fanno parte della famiglia di Nate sono: sua madre Ruth e sua sorella Claire. Si farà, però, anche la conoscenza di altri personaggi principali quali l'impresario, nonché amico di famiglia, Federico Diaz; l’amata fidanzata di Nate, Brenda Chenowith ed anche il fidanzato di David, Keith Charles.

Si può dire che la serie è collocabile tra quelle di genere drammatico in quanto tratta temi convenzionali come la famiglia, le relazioni amorose, l'infedeltà e, infine, la religione. Non meno presente è, però, l’argomento “morte” che viene visto sotto molteplici livelli ed aspetti che si spostano dal personale, al filosofico e perfino alla sua connotazione religiosa.

Il tempo che la serie dedica a questo argomento è molto bene collocato, infatti, ogni puntata inizia proprio con un decesso che può essere stato causato dai più svariati motivi che andranno, poi, a stabilire il tono dell’intero episodio. Nonostante questa sua drammaticità, che porterà i personaggi a riflettere sulle loro sventure ma anche sulle loro fortune, la serie, non manca di una dose di humor nero, a tratti surreale.

Molto spesso durante gli episodi si instaura una sorta di dialogo tra uno dei personaggi principali e la persona morta in quella puntata o con dei defunti che rimangono ricorrenti nella serie, come ad esempio il padre di Nate, Nathaniel Fisher Senior. Secondo il creatore della serie, questi dialoghi sono un modo per rappresentare una sorta di dialogo interiore dei personaggi anche se, alle volte, sono i defunti stessi a dialogare fra di loro dando al telefilm un tocco di realismo magico.

I personaggi principali

  • Il primo personaggio da prendere in esame è Nathaniel "Nate" Fisher Jr, nonché il figlio maggiore di Nathaniel e Ruth Fisher che, torna a casa per Natale viene a conoscenza della morte del padre e dell’eredità, condivisa con il fratello David, dell'azienda di famiglia.
  • Incontreremo durante tutta la serie anche David Fisher, il fratello minore di Nate, anche lui nato da Nathaniel e Ruth, lavora da sempre presso la "Fisher & Figli"; il giovane farà coming out nella prima stagione introducendo come personaggio il suo fidanzato, Keith Charles.
  • Tra i personaggi principali figura anche Ruth Fisher, la moglie di Nathaniel, che è la matriarca della famiglia Fisher.
  • Vedremo spesso pure Claire Fisher che è la figlia minore di Nathaniel e Ruth, si scoprirà durante la serie appassionata di arte.
  • Federico Diaz, detto Rico, è l’imbalsamatore della società di pompe funebri della famiglia Fisher
  • Keith Charles, il fidanzato di David, nonché agente di polizia.
  • Ed infine, Brenda Chenowith che ha una storia d’amore con Nate e lavora come massaggiatrice.

Trailer

SkyGo Microsoft

Acquista i cofanetti

Amazon

I più condivisi

Doctor Strange in streaming, la Marvel che stupisce

Doctor Strange non è di certo un cinecomic tradizionale o convenzionale, lo si capisce immediatamente, dalla prima scena. In questa prima parte, vediamo lo scontro tra il cattivo Kaecilius e “l’antico”, interpretato egregiamente da Tilda Swinton. La scena lascia senza fiato grazie a delle strabilianti coreografie e scenarie in continua evoluzione intorno ai personaggi e davanti agli occhi stupiti degli spettatori.

Leggi tutto...

Outcast: ecco come vedere la serie TV in streaming

Outcast è una serie che va in onda negli Stati Uniti dal 2016, quindi si può dire che sia una serie di recente produzione, ma, nel suo piccolo ha già riscosso molto successo.

Leggi tutto...

Fast & Furious in streaming: un successo planetario

Tutti conoscono la serie di film Fast and Furious che si basa sulle core automobilistiche clandestine. I due protagonisti principali sono Brian O’Conner e Dominic Toretto, interpretati rispettivamente da Paul Walker e Vin Diesel, diventati due icone. Il primo, purtroppo, a causa della sua morte compare solo fino al settimo film.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Uncharted: Bryan Cranston nel cast?

Il progetto cinematografico che ruota attorno alla saga videoludica di Uncharted ha subito fino ad ora dei continui ritardi, dovuti per lo più all’abbandono da parte di alcuni dei papabili protagonisti.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mad Men in streaming: la contorta psicologia della mente umana

Mad Men, una serie tv tra reverenza e stupore, accompagnati dall’affascinante mondo dei mitici anni ’60. Una Serie TV articolata in sei stagioni, facilmente recuperabili con un po’ di tempo a disposizione e guardando le puntate la sera o magari in lunghi tragitti sul treno. In ogni caso Mad Men diventerà un appuntamento fisso. Basta infatti la prima puntata per rimanerne totalmente coinvolti.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Outcast: ecco come vedere la serie TV in streaming

Outcast è una serie che va in onda negli Stati Uniti dal 2016, quindi si può dire che sia una serie di recente produzione, ma, nel suo piccolo ha già riscosso molto successo.

Leggi tutto...
Go to Top