Copertina cinematografica del film Doctor Strange

Doctor Strange non è di certo un cinecomic tradizionale o convenzionale, lo si capisce immediatamente, dalla prima scena. In questa prima parte, vediamo lo scontro tra il cattivo Kaecilius e “l’antico”, interpretato egregiamente da Tilda Swinton. La scena lascia senza fiato grazie a delle strabilianti coreografie in continua evoluzione intorno ai personaggi e davanti agli occhi stupiti degli spettatori.

E’ vero di scontri tra supereroi buoni e cattivi ne abbiamo visti a migliaia, ma ancora non era mai capitato a nessuno di noi di ritrovarsi al cinema coinvolti in una lotta ricca di armi magiche cambi di gravità e colpi di scena.

Insomma, se guardando questo film vi aspettate di rimanere stupiti, interdetti e increduli mettetevi pure comodi davanti alla TV e godetevi un film d’azione che vi lascerà a bocca aperta.

Tra magia e tradizione

Certo, il fatto che sia stato trasmesso in 3D ha aiutato molto a renderlo spettacolare e stupefacente, ma gli effetti che la Marvel ha adottato sono davvero di alto livello. Anche se, a mio avviso, la particolarità e stranezza di questo film non risiede tanto nella complessità della sceneggiatura articolata da mistiche filosofie  e piani astrali, ma perché infondo vuole rappresentare una grande contraddizione. Infatti, se dal lato visivo, non c’è che da meravigliarsi, la trama narrativa, invece, risulta nulla di più che convenzionale.

La storia infatti, sebbene possa sembrare del tutto inedita per il grande schermo, risulta invece già vista e rivista, alla vista dell’ennesimo super malvagio che vuole distruggere il mondo o alla scoperta di un’altro oscuro passato. Di fronte a questo non possiamo far altro che pensare di trovarci davanti un’altra origin story che non ha nulla da aggiungere alle altre. Purtroppo questo aspetto, smonta anche tutti quegli effetti speciali di cui abbiamo parlato in precedenza, infatti non c’è ambientazione che tenga, il risultato sarà quello di un film simile ad uno già visto

Il ruolo interpretato da Benedict Cumberbatch: un Doctor Strange particolare

Nonostante aspetti positivi e negativi del film, il “Dottore”, interpretato da Benedict Cumberbatch, è un gran bel vedere: infatti il suo aspetto rispecchia fedelmente quello del fumetto, la cura dei costumi è davvero ammirevole. Anche l’interpretazione dell’attore è davvero eccellente, sia come Stregone che come chirurgo pazzoide e arrogante.

D’altronde, nessuno avrebbe mai avuto dubbi, sull’interpretazione di Benedict Cumberatch, sebbene il ruolo fosse difficile e pungente.

Il vero peccato è vedere il film in italiano, con un cast del genere è davvero un eresia, tutto il cast dà l’impressione di essere a suo agio nei ruoli, bizzarri e affascinanti. A colpire il cuore della gran parte degli spettatori è però la bravissima Tilda, ogni volta che appare la scena cresce in modo esponenziale, non solo per gli indiscutibili meriti dell’attrice, ma perché il personaggio che interprete, l’Antico fa capire ogni volta quanto sia importante l’introduzione della magia nel Marvel Cinematic Universe e di cosa rappresenta.

Si parla per l’appunto del primo film della Marvel dove sono presenti armi e scudi magici e non solo poteri che rappresentano delle forze naturali portate all’ennesima potenza. L’introduzione del mondo magico rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo del cinema Marvel, che fino a questo momento non ne aveva voluto sentir parlare.

Dove vedere Dr. Strange

Per chi non avesse avuto la prontezza di andare a vedere Dr. Strange al cinema, oltre a sapere che ha commesso un grande errore, in quanto ha perso, in questo modo gran parte degli effetti speciali in 3D, può trovare il film in streaming su diversi portali.

Innanzitutto è reperibile su Sky on Demand e per chi ne è in possesso, in streaming su Sky Go, ma sbrigatevi perché sarà visibile solo fino al 2018. E’ disponibile anche su altre piattaforme on line, sicuramente potrete trovarlo su Now TV e Tim Vision.

Anche Netflix ci concede la visione di questo film della Marvel, anche se come detto prima, vederlo in streaming non sarà mai come averlo visto al cinema, con degli effetti speciali che meritano l’utilizzo del formato 3D.

Trailer

SkyGo NowTV Tim Vision Netflix

Acquista il film in Blu Ray

Amazon




I più condivisi

Dove vedere in streaming legalmente Doctor Who

La pirateria è un reato, trasmettere in streaming contenuti protetti da copyright è un reato così come scaricare contenuti su piattaforme streaming illegali o materiale protetto da copyright è illegale; ma allora quali sono i canali per vedere legalmente la propria serie preferita? Netflix, Sky, Raiplay e molte altri canali multimediali stanno sostituendo la TV, perché è molto più veloce e immediato vedere quello che realmente si desidera, a costi inferiori, talvolta gratuitamente, persino le dirette in streaming e le serie TV di maggior successo come Doctor Who. Vediamo, dunque, quali sono i canali dove vedere in streaming legalmente Doctor Who. 

Leggi tutto...

Dove vedere in streaming 30 Rock: un’eccellenza tra le Serie TV

30 Rock è una serie tv americana targata NBC, trasmessa inizialmente nel 2006 continuata, considerato il grande successo riscosso da subito, fino al 2013; è stata trasmessa anche in Italia dal 2009 al 2017 in Italia tramite i canali Lei, Sky Uno, Rai4 e Joi. La serie è ideata da Tina Fay, che ricopre all’interno del casting anche il ruolo di protagonista, e prende nome dalla sede degli studi della NBC, situati al numero 30 della Rockfeller Plaza di Manhattan, New York. 

Leggi tutto...

Come vedere in streaming Sex and the City

Sex and the City è una serie TV nata negli Stati Uniti nel 1998, nata dal creatore di Beverly Inps 90210 e Melrose Place, ma basata sul romanzo omonimo di Bushnell, il quale è stato uno dei primi del genere chick lit: il nome del genere deriva dalle abbreviazioni dei termini inglesi chicken (“pollastrella”) e literature (“letteratura”) e identifica un genere che nasce dal romanzo rosa, ma si discosta per un uso maggiore dell’umorismo e dell’irriverenza con una particolare focalizzazione sull’aspetto sessuale, più che sentimentale, delle relazioni.

Leggi tutto...