Immagine che ritrae la locandina della Serie TV I Soprano

Tutti noi da bambini aspettavamo ansiosamente che in tv trasmettessero il nostro cartone animato preferito. Quasi tutti eravamo innamorati di Batman l’uomo pipistrello che grazie alla sua forza riusciva a prevenire il male nella sua città natale, Gotham. 
Oggi i tempi sono cambiati, la qualità delle produzioni sono cambiate e nel mondo di internet è riuscito a trovarsi uno spazio degno di nota la serie tv che prende il nome dall’omonima città casa del nostro supereroe.  Gotham, appunto, è una produzione televisiva che nasce nel 2013 e che nel giro di cinque anni è riuscita a catalizzare l’attenzione di milioni di telespettatori che ad oggi aspettano l’uscita della quinta stagione. Fino ad oggi, infatti, sono quattro le stagioni prodotte e rilasciate: di matrice americana, comunque, si è estesa a macchia d’olio in tutto il mondo e in Italia si registra la prima tv a cavallo tra il 2014 e il 2015. Negli anni seguenti, a cadenza annuale, sono rilasciate le successive tre stagioni con regolare frequenza e rilascio in mondovisione. 

Ma cosa è Gotham? Di cosa parla? 

Al momento sappiamo solo due cose: che il nome prende spunto dalla città e che ha a che fare con Batman.  
In effetti abbiamo già detto tutto e niente ma lo scopo della serie tv è quella di proporsi come spin-off delle altrettanto celebri filmografie inerenti all’uomo pipistrello. Nella serie, infatti, si da luce anche e soprattutto alle origini dei protagonisti principali, buoni o cattivi che siano appartenenti sempre e comunque al mondo di Batman. E ora andremo ad analizzare in modo sintetico le prime quattro stagioni. 

Riassunto 

Ed ecco quindi una breve sintesi delle prime quattro stagioni che come detto sono state rilasciate dal 2013 ad oggi: 

  • Prima stagione: James Gordon, recluta di polizia di Gotham City, si deve occupare di un efferato omicidio che riguarda i coniugi più ricchi della città ovvero Martha e Thomas Wayne. Qui lo stesso James incontra Bruce Wayne, il figlio dei due defunti, e si convince ulteriormente a scoprire chi sia stato l’assassino: quivi inizia la sua indagine nella malavita di Gotham ma non solo entrando a contatto con il ‘Pinguino’, con la ladra di strada ‘Cat’ e i mafiosi Mooney, Falcone e Maroni; 
  • Seconda stagione: nella seconda stagione James Gordon si deve occupare di proteggere il ‘Figlio di Gotham’ ovvero Wayne divenuto la vittima prescelta dalla malavita orchestrata da Galavan e dalla sorella Tabitha. Allo stesso tempo la GCPD scopre una struttura sotterranea, tale Indian Hill, posta sotto il manicomio di Arkham; 
  • Terza Stagione: si apre con un salto di sei mesi rispetto alla chiusura del secondo capitolo e Gordon ha a che fare con i metaumani che sono riusciti ad evadere dal manicomio sopracitato. Durante tutta la stagione deve confrontarsi con diversi nemici tra i quali spiccano Jervis Tetch (un ipnotizzatore) e la famigerata Corte dei Gufi. Una nota particolare merita invece Dwight Pollard, un pazzo seguace che riesce a riportare in vita Jerome tramite riti appartenenti ad una setta a quest’ultimo dedicata. Lo stesso Jerome si scaglierà poi contro Bruce Wayne nel tentativo di ucciderlo ma l’intervento di Gordon a suffragio di Bruce si rivela decisivo per sconfiggere il male;  
  • Quarta Stagione: vede aprirsi con un caos figlio del rilascio del virus di Tetch e Bruce Wayne inizia a combattere il crimine tra le vie di Gotham in qualità di vigilante mascherato mentre Oswald, citato precedentemente, cerca di occuparsi della malavita mediante delle licenze molto particolari. I nemici in questa stagione sembrano moltiplicarsi: Solomon Grundy, Barbara Kean, Jonathan Crane ma soprattutto il Professor Pyg che riesce letteralmente a soqquadro Gotham. Solo in un secondo momento si scoprirà che lavora per Sofia Falcone, figlia del Boss Carmine.  
Ma la quarta stagione non è solo questo: la ‘Legione degli Orribili’ infatti progetta l’idea di far letteralmente impazzire Gotham mediante una particolare tossina. La stessa città finisce con il rimanere scollegata con il mondo esterno. Come finirà? 

    Trailer

    Netflix

    Acquista la Serie

    Amazon




I più condivisi

Dove vedere in streaming legalmente Doctor Who

La pirateria è un reato, trasmettere in streaming contenuti protetti da copyright è un reato così come scaricare contenuti su piattaforme streaming illegali o materiale protetto da copyright è illegale; ma allora quali sono i canali per vedere legalmente la propria serie preferita? Netflix, Sky, Raiplay e molte altri canali multimediali stanno sostituendo la TV, perché è molto più veloce e immediato vedere quello che realmente si desidera, a costi inferiori, talvolta gratuitamente, persino le dirette in streaming e le serie TV di maggior successo come Doctor Who. Vediamo, dunque, quali sono i canali dove vedere in streaming legalmente Doctor Who. 

Leggi tutto...

Dove vedere in streaming 30 Rock: un’eccellenza tra le Serie TV

30 Rock è una serie tv americana targata NBC, trasmessa inizialmente nel 2006 continuata, considerato il grande successo riscosso da subito, fino al 2013; è stata trasmessa anche in Italia dal 2009 al 2017 in Italia tramite i canali Lei, Sky Uno, Rai4 e Joi. La serie è ideata da Tina Fay, che ricopre all’interno del casting anche il ruolo di protagonista, e prende nome dalla sede degli studi della NBC, situati al numero 30 della Rockfeller Plaza di Manhattan, New York. 

Leggi tutto...

Come vedere in streaming Sex and the City

Sex and the City è una serie TV nata negli Stati Uniti nel 1998, nata dal creatore di Beverly Inps 90210 e Melrose Place, ma basata sul romanzo omonimo di Bushnell, il quale è stato uno dei primi del genere chick lit: il nome del genere deriva dalle abbreviazioni dei termini inglesi chicken (“pollastrella”) e literature (“letteratura”) e identifica un genere che nasce dal romanzo rosa, ma si discosta per un uso maggiore dell’umorismo e dell’irriverenza con una particolare focalizzazione sull’aspetto sessuale, più che sentimentale, delle relazioni.

Leggi tutto...