Immagine della locandina del film Il Sesto senso

Nel corso del tempo, il cinema ha lanciato diversi giovanissimi attori, portandoli alla ribalta ed al successo. E questo è il caso ad esempio del film "Il Sesto Senso", dove, accanto alla star Bruce Willis, ha recitato in maniera straordinaria Haley Joel Osment, di soli nove anni. Una performance artistica che ha portato il bambino alla candidatura agli Oscar come miglior attore non protagonista. Lo stesso film ha riscosso un successo straordinario, nonostante una trama particolare e dal gusto misterioso e dark, non certo adatto ad un vasto pubblico. 

Uscita nel 1999 e diretta dal fantasioso regista americano di origine indiana M. Night Shyamalan, questa pellicola cinematografica ha raccolto complessivamente oltre 672 milioni di Dollari di incassi e un accoglienza trionfale a livello di pubblico e critica. L'opera è considerata inoltre tra le migliori produzioni americane di tutti i tempi. Andiamo a conoscere meglio di cosa tratti e, per coloro che ne fossero incuriositi, è possibile vedere Il Sesto Senso in streaming su varie piattaforme internet.

Come si svolge la parte iniziale del film?

Una sera, dopo aver ricevuto un premio per la sua opera nei confronti dei bambini e delle loro problematiche, lo psicologo Malcolm Crowe si ritrova in casa uno psicopatico che era stato curato da lui da bambino e che lo accusa di non averlo guarito dai suoi disturbi e disagi psichici. Questi spara al medico e poi si suicida. Diversi mesi più tardi, lo psicologo, non più sicuro delle sue capacità, si trova ad affrontare un caso simile a quello che ha portato lo psicopatico ad attentare alla sua vita precedentemente.

Infatti, Cole è un bambino sensibile di 9 anni, che è terrorizzato da qualcosa, ed il compito di Crowe è proprio cercare di scoprirlo ed aiutare il piccolo a superare questo disagio. Un compito non facile per la sua complessità, ma anche per la critica situazione familiare vissuta dallo stesso dottore, da cui si è allontanato la sua amata moglie e che lo ha fatto entrare in crisi. Il rapporto col bambino, comunque, aiuta Crowe anche a ritrovare maggiore fiducia nelle proprie capacità ed in sé stesso.

Un passo importante in questo senso è proprio il fatto che Cole confida allo psicologo qual è il suo problema: egli non solo vede i morti, ma questi gli parlano. Dopo un iniziale sconvolgimento, l'adulto cerca di affrontare la problematica del bambino e aiutarlo a risolverla. Crowe convince il piccolo che questa sua capacità di vedere e parlare con i defunti è destinata ad un compito ben preciso, probabilmente connesso con alcuni problemi o vicende di questi e rimasti insoluti, che il bambino potrà aiutare a risolvere. 

Il finale sorprendente del Sesto senso

A questo punto Cole entra in contatto con Kyra, una bambina defunta che lo aiuta a scoprire che in realtà lei è stata assassinata dalla madre, affetta da una malattia, e quindi a rivelare la verità sulle circostanze della sua morte. Tutto ciò aiuta, quindi, lo stesso bambino a non essere più terrorizzato dai suoi poteri e dare un senso alle sue capacità. Egli infatti li utilizzerà per consolare la madre, entrata in crisi a causa dei problemi del figlio, a cui li svelerà fornendo anche un messaggio inviatole da sua nonna morta. 

Avuto successo col piccolo Cole, lo stesso Crowe è consapevole delle sue ritrovate capacità di psicologo e intende riavvicinarsi alla moglie allontanatasi precedentemente. Una volta ritornato a casa, la trova addomentata, tuttavia, mentre ripercorre questa sua esperienza avuta col bambino, scopre che egli stesso è morto e che si era messo in contatto con Cole per qualche motivo. In effetti,  egli doveva riuscire a dimostrare le sue capacità di psicologo, per evitare che il bambino potesse essere sopraffatto dai suoi problemi e diventare così un giorno un uomo psicotico e folle. 

Trailer del Sesto senso

Come detto, coloro che volessero scoprire o rivedere questa pellicola cinematografica altamente emozionante, vincitrice di vari premi e con una eccezionale performance artistica dei suoi attori, a partire proprio dal piccolo Haley Joel Osment, potrebbero utilizzare una delle tante piattaforme internet ed apprezzarne le scene salienti in streaming, attraverso vari dispositivi elettronici, tra cui tablet e smartphones.

Acquista il film

Amazon




I più condivisi

Come vedere Daredevil in streaming: un supereroe in serie tv

Nel mondo controverso dello sviluppo tecnologico e delle piattaforme che permettono di usufruire dei servizi streaming dove vogliamo, quando vogliamo e perché vogliamo le serie tv, giorno dopo giorno, riescono a trovare uno spazio sempre maggiore nel diktat collettivo di come poter passare il nostro tempo libero.

Leggi tutto...

La casa in streaming: 1981 e 2013, ecco le differenze

Il film del 1981, dal titolo “La casa” è un film horror, diretto da Sam Raimi e interpretato da Betsy Baker e da Bruce Campbell. Nella trama del film originale incontriamo un gruppo di amici che ha deciso di trascorrere un week-end presso un cottage fra i boschi del Michigan.

Leggi tutto...

Scrubs: guarda in streaming la dramedy più bella di sempre

Il 2 ottobre 2001 ha debuttato sulla NBC, la serie Tv Scrubs, creata dalla mente di Bill Lawrence (ovvero l’autore di Clone High e Spin City) capace di combinare workplace comedy e surrealismo in un ambiente ospedaliero. Coadiuvato da un'ottima scrittura e da un cast formidabile, questo show è stato un’inesauribile fonte di risate sino al 6 maggio 2009, giorno in cui è andato in onda il suo finale di stagione (considerando l’ottava serie dato che la nona è più uno spin-off).

Leggi tutto...