Copertina cinematografica del film Mulholland

Mulholland Drive è un film prodotto nel 2001 di genere drammatico ma anche un po' thriller. All’inizio nacque come episodio pilota di una serie televisiva ed era stato commissionato dall’emittente ABC per tentare di emulare il successo de “I segreti di Twin Peaks”. Ma la ABC non apprezzò molto le scene girate per via di una trama molto intricata e del finale rimasto aperto. Infatti, l’episodio non venne mai trasmesso. Mulholland Drive venne acquistato, così, da StudioCanal che chiese a David Lynch di ampliarne la sceneggiatura e farne un film. Oltre alla trama vi mostreremo anche dei link per godervi il film in streaming. Mulholland Drive, infatti è visibile su diversi portali, sia in alta definizione (HD e Full HD) che in formati meno pesanti (1080p, 720p, 480p) per agevolare la visione su dispositivi Mac, Windows,I Phone e Android di vecchia data oppure in assenza di connessione wifi. In questi casi, comunque, è consigliato guardare il film già scaricato tramite un download, in modo da non consumare i dati del cellulare.

La trama del film

Il film si apre su un incidente d’auto che avviene proprio su Mulholland Drive ad Hollywood, in cui Rita, è l’unica superstite ma, purtroppo, perde la memoria. La donna va via dal luogo dell'incidente e si dirige lungo la collina verso la città di Los Angeles ma, vittima di un evidente stato di shock, si addormenta profondamente.

Al suo risveglio, Rita, entra di soppiatto in una casa appartenente ad una attrice famosa che si è allontanata per lavoro. La casa, però, rimane disabitata per poco tempo, infatti, la nipote della proprietaria, Betty Elms, anche lei attrice di professione, parte dal Canada e si trasferisce nella dimora della zia in cerca di fama.

Quando la giovane trova Rita in casa, non chiama la polizia ma decide di aiutare la donna a riottenere la memoria. Decidono così di cominciare le ricerche sull’identità di Rita dalla sua borsetta in cui trovano moltissimi soldi e una chiave blu.

Intanto le scene si susseguono concentrandosi su un uomo che sviene e viene attanagliato da incubi di una figura spaventosa nel cortile dietro un bar. Nel frattempo, il regista Adam Kesher scopre il tradimento della propria moglie e contemporaneamente inizia a ricevere le intimidazioni di loschi personaggi con lo scopo di procurare un posto da protagonista nel suo prossimo film ad una certa Camilla.

Si ritorna, poi alla storia di Betty e Rita che si mettono sulle tracce per ritrovare la memoria di Rita e si imbattono nel cadavere di una donna, il cui nome risulta essere Diane. Quest’ultima si trova sul letto di casa, estremamente sfigurata e con il corpo in via di decomposizione. A causa di un colpo di pistola al volto, la ragazza è quasi totalmente irriconoscibile.

Durante la notte, le due donne attratte l’una dall’altra, diventano amanti e Rita chiede a Betty di accompagnarla in un teatro dove trovano una piccola scatola blu che si apre con la chiave in possesso di Rita. E tutto viene svelato: tutti gli accadimenti sono, in realtà, frutto delle ossessioni di Betty che si rivela essere Diane.

Diane è ossessionata da Camilla, che si scopre essere il vero nome di Rita, quest’ultima, però, è innamorata di Adam, con cui si sta per sposare. 

Brevi interpretazioni psicologiche sul film

Lynch ha sempre evitato di spiegare il significato ed i risvolti della trama ma questa storia, che si spinge oltre la razionalità, porta a pensare che la prima parte del film sia un sogno di Diane, quella vera, che si vede, invece, innocente come Betty e si identifica in lei con lo scopo di cancellare il suo passato. La seconda parte del film, invece, vede Diane durante il suo risveglio nella sua attuale vita in cui tutti i suoi desideri e le speranze all'arrivo ad Hollywood vengono infranti. 

La parte più suggestiva del film Mulholland Drive è data da tutto quello che riguarda il sonoro e le musiche, che riportano ad un livello molto profondo.

Trailer

La visione in streaming sui canali sotto elencati è disponibile in italiano e in lingua originale. Sono disponibili anche le versioni sottotitolate, sub ita e sub eng

NetflixMicrosoftMediaset Premium

Acquista il film

Amazon






I più condivisi

IT in streaming: il film dal capolavoro di Stephen King

È quasi impossibile essere veramente fedeli ai capolavori di Stephen King e creare degli adattamenti che non tradiscano e sconvolgano del tutto la visione originale dello scrittore.

Leggi tutto...

Non ci resta che piangere in streaming: l’indimenticabile pellicola di Benigni e Troisi

Sono trascorsi ben trent'anni dal giorno in cui due giovanissimi amici, senza nemmeno esserne consapevoli, si stavano accingendo a realizzare uno dei più grandi capolavori cinematografici di sempre. Spediti in un lontanissimo passato, fra le campagne toscane ed in un'epoca ricca di episodi e di personaggi che si apprestavano a lasciare il segno nella storia.

Leggi tutto...

Come vedere Battlestar Galactica in streaming? Ecco la serie tv che vista e rivista non stanca mai

Battlestar Galactica è una tra le più grandi e classiche serie televisive di fantascienza della storia in cui l’umanità è minacciata da un terribile avversario robotico. La versione originale venne trasmessa fra il 1978 ed il 1980 e già a quei tempi riscosse un successo discreto nonostante i toni kitsch e i caratteristici costumi improbabili. Nel 2003, la serie si meritò un reboot con una nuova serie che è riuscita a superare ampiamente ogni aspettativa dei suoi fan, coinvolgendoli con il suo ritmo serrato, gli intrecci intelligenti e i memorabili personaggi; insomma un’occasione d’oro per tuffarsi nel gelido spazio fra combattimenti epici, una politica ricca di intrighi e temibili assassini robot.

Leggi tutto...