The lost symbol

Il 2021 ha visto l’esordio di un numero di serie TV interessanti visibili su piattaforma online. Tra gli “ingressi” più promettenti, vi è sicuramente “The Lost symbol”, un “action” e adventure movie ispirato ai romanzi di Dan Brown e concepito come prequel del “Codice da Vinci”. La serie è originale della piattaforma Peacock, canale digitale streaming che ha prodotto la serie e trasmessa in USA. Le riprese della prima stagione sono iniziate il 14 giugno 2021 a Toronto (Canada) e si sono concluse il 7 ottobre 2021. Le prime puntate sono andate in onda a partire dal 16 settembre, con le riprese ancora in corso. “The lost symbol” in streaming è stata trasmessa in Italia su Sky Serie a partire dall’8 novembre 2021 con discreto successo.

La trama di The Lost Symbol

La serie – che si sarebbe dovuta chiamare originariamente “Langdon” – nasce come prequel de “Il Codice da Vinci”. Il protagonista doveva essere lo stesso Tom Hanks, ma infine la scelta del protagonista è ricaduta su Ashley Zukerman che interpreta il giovane professor Langdon.

Infatti, la storia ruota intorno a Robert Langdon – giovane studioso di Harvard, ma già molto noto come esperto di simboli – che viene incaricato dalla CIA per indagare sui misteri collegati alla scomparsa del suo mentore. Si troverà catapultato in una missione che lo porta alla scoperta di un’intricata cospirazione. La serie è tratta dal terzo libro della serie di Dan Brown: Il Simbolo Perduto. Il romanzo narra vicende successive al Codice da Vinci, ma nella serie si torna cronologicamente indietro. 

La produzione

L’idea originale di realizzare un film o serie “pilota” sul Codice da Vinci nasce nei corridoi della NBC, con il titolo di “Langdon”. Successivamente il progetto approda sulla piattaforma streaming Peacock con il titolo di “The Lost Symbol” come l’omonimo romanzo di Dan Brown. Responsabile esecutivo iniziale era Daniel Cerone che ha curato altri successi come “Motive” e “Constantine”. In seguito tutto passa nelle mani di Dan Dworkin e Jay Beattie. La scelta del regista del primo episodio è caduta su Dan Trachtenberg, che è anche uno dei produttori esecutivi della serie.

Il progetto si propone di svilupparsi come una naturale estensione di quanto già fatto a livello cinematografico dalla Columbia Pictures con gli adattamenti cinematografici degli omonimi romanzi “Angeli e Demoni”, “il Codice da Vinci” e “Inferno”.

La serie, invece, è una produzione Imagine Television Studios una diramazione per la TV della Imagine Entertainment fondata dallo stesso Ron Howard – produttore del Codice Da Vinci – e Brian Grazer. In collaborazione con CBS TV Studios e Universal Television. Tra gli autori si ricordano i già citati Dan Dworkin e Jay Beattie (che sono anche i produttori esecutivi) insieme alla partecipazione autoriale di Dan Brown stesso, Samie Falvey, Francie Calfo e Anna Culp.

Il cast di The Lost symbol

La serie TV originale Peacock vede come protagonista nei panni del professor Langdon Ashley Zukerman, già noto per essere stato interprete di Nate Sofrelli nella serie “Succession”. Gli altri attori e protagonisti sono:

  • Valorie Curry(già nota in The Tick) interpeta Katherine, una ricercatrice sui meccanismi della coscienza e di come possa influenzare il mondo fisico;
  • Eddie Izzard(già visto in Six Minutes To Midnight) interpreta Peter, il direttore dello Smithsonian Institute e influente personaggio a Washington D.C.;
  • Sumalee Montano(volto noto in Star Trek: Picard) si cala nel ruolo di Sato, direttore dell’OS. 
  • Rick Gonzalez (attore in Arrow)è Nunez, un poliziotto;
  • Beau Knapp(nella serie The Good Lord Bird) interpreta Mal’akh, che ingaggerà Langdon in una missione pericolosa.

La durata degli episodi è di 50 minuti circa, come nello standard della maggior parte delle serie TV e streaming. Negli Stati Uniti, la serie è stata accolta con interesse da parte di critica e amanti del genere.

Ecco a voi il link per vedere The Lost Symbol su Sky

Sky

Potrebbe interessarti

Il Trono di Spade in streaming: ecco come guardarlo legalmente

immagine del logo della serie tv Il Trono di Spade

Il Trono di Spade, titolo originale Game of Thrones, si tratta di una serie TV prodotta da HBO da aprile 2011 negli Stati Uniti e poi, dato il grande successo, esportata e trasmessa in tutto il mondo. La serie Tv è arrivata alla Stagione n° 7, ha vinto 14 Emmy e la sua popolarità e successo aumentano sempre di più.

Narcos in streaming: ecco come e dove vedere la Serie

immagine della copertina della serie tv Narcos in streaming su Netflix

La Serie Tv creata da José Padilha narra la storia di Pablo Escobar, che in circa un ventennio divenne uno dei primi uomini più ricchi del mondo, dedicandosi a traffici illeciti; la sostanza veniva esportata negli Stati Uniti con ogni mezzo tanto che si arrivò alla cifra record di 15 tonnellate al giorno, con aerei e addirittura sottomarini.

Breaking Bad in streaming (ITA HD) : ecco dove vederlo legalmente

Copertina della serie TV Breacking Bad in streaming su Netflix

La Serie Tv Breaking Bad, (di Vince Gilligan) è trasmessa attualmente in streaming sulla Tv on demand Netflix. Secondo molti è ritenuta la migliore serie tv di sempre; vediamo di capirne il motivo. Una storia, che di primo acchito può apparire forse banale si rivela fin da subito molto appassionante, piena di imprevisti e di fatti sorprendenti che di fatto hanno incuriosito milioni di telespettatori. 

I più condivisi

Space Jam 2 in streaming: ecco dove vederlo in HD

Non sempre i film cosiddetti a tecnica mista hanno riscosso molto successo, tuttavia alcuni sono stati accolti in maniera ottima, sia dal grande pubblico che da taluni critici. Una di queste pellicole è stata “Space Jam”, in cui, accanto a vari celebri cartoni animati, ci sono stati famosi giocatori americani di pallacanestro dell’epoca. Protagonista assoluto di quella pellicola fu Michael Jordan, considerato il più grande giocatore di basket di tutti i tempi e mito vivente per gli appassionati di questo sport. 

Obi-Wan Kenobi in streaming: la serie tv ispirata a Star Wars

La casa produttrice più famosa di sempre, ovvero quella Disney, ha deciso di ingaggiare il mitico Ewan McGregor per indossare i panni di Obi-Wan Kenobi. Dopo ben due serie sul tema Star Wars, ovvero The Book of Boba Fett e The Mandalorian, la realtà streaming di Disney plus ha deciso di costruire un altro show il cui unico protagonista è Obi Wan Kenobi.

House of Dragon in streaming: cosa sappiamo del prequel di GOT

House of the Dragon in streaming si allontana dalla Westeros che abbiamo ben nota grazie al prodotto con Emilia Clarke e Kit Harrington e si sposta in maniera irrompente in un passato molto più lontano, di almeno 200 anni. Il cuore della storia riguarda una faida, una guerra civile tra differenti fazioni dei Targaryen per l’egemonia sul trono di spade.